3 regole per catturare l’attenzione del tuo cliente in soli 10 secondi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Può un Logo determinare il successo o la rovina di un’azienda, di un prodotto o di un servizio? Scopriamolo insieme…

Ogni giorno ci dobbiamo assorbire circa 7000 messaggi tra giornali, tv, internet ecc.

Ma questo bombardamento incessante ha costretto la nostra mente a innalzare una barriera nei loro confronti!

Questo vuol dire che più passa il tempo e più diventa selettiva!

Di conseguenza la sua attenzione sarà rivolta a tutte quelle pochissime informazioni che ritiene utili.

E questo, se ci pensi, rappresenta un enorme problema per le aziende! Forse il problema più grande e cioè:

farsi notare in mezzo ai millemila miliardi di messaggi che ogni giorno bombardano il suo potenziale cliente.

La sfida più grande di un imprenditore quindi è dare la risposta all’unica domanda che un cliente si pone:

 

Perché devo scegliere te e non il tuo competitor?

Dare una risposta a questa (all’apparenza semplice) domanda significa

Diventare il primo nella mente di un cliente e rimanerci per sempre!

E questa è la…

1ª REGOLA DA TENERE A MENTE

Oggi, purtroppo, siamo ancora abituati a parametri come qualità, onestà o prezzi bassi nei riguardi dei nostri prodotti.

Ma queste cose ci devono essere a prescindere… oggi non sono più la priorità.

La partita quindi non si gioca più su quel tavolo! 

Oggi non si può pensare di mettere su un’attività (come si faceva 50 anni fa) puntando il Focus, ad esempio, (solo) sulla qualità dei prodotti/servizi che vendi.

Non c’è niente di più sbagliato… la qualità è scontata… oggi c’è tutto e chiunque può dire “il mio prodotto è migliore del tuo”.

Ma è ovvio che non può essere un parametro di differenziazione, per lo meno fin quando non proviamo quel prodotto o servizio!

Tutti parlano di qualità… ma è un ingrediente che deve esserci a priori!

Le cose su cui invece bisogna porre il Focus sono altre: seguire un percorso, avere una strategia di Marketing, che porta a crearti una reputazione e, infine, un Brand!

Solo attraverso questi passaggi riuscirai a stare a galla.

E per farlo, che tu ci creda o no, come ti dicevo devi sederti e giocarti la partita sun altro tavolo: quello della percezione!

Ma cosa significa?

Percezioni e emozioni sono le uniche leve su cui battere forte! Puoi avere il prodotto migliore del mondo, il servizio migliore del mondo, l’azienda migliore del mondo, ma non vincerai mai se non riesci a farti percepire come tale!

2ª REGOLA DA TENERE A MENTE

Quindi chi riuscirà a dare una percezione di diversità e unicità, vincerà su tutti gli altri!

E, purtroppo, lo farà anche a discapito di chi pur avendo un prodotto “migliore” non è riuscito a farlo percepire.

 

Questa è la chiave! E allora qual è la soluzione?

Lascia che ti racconti,

quando ero ragazzo andavo spesso in discoteca e facevo coppia fissa con Lorenzo, un mio carissimo amico.

Lui era veramente un bel ragazzo, molto più bello di me, ma stranamente ero io a rimorchiare sempre le ragazze più carine.

Forse il suo modo un pò rude, il suo parlare così irruento e colorito, dava fastidio alle ragazze.

E, infine, ripensandoci non aveva un buon gusto neanche nel vestirsi… io questa cosa la notavo e, a volte, ho provato a dirglielo …ma niente, lui non si è mai impegnato per migliorare.

Questa cosa mi faceva infuriare…

E sai perché? Lorenzo era il ragazzo più buono del mondo e, sono convinto, che una volta conosciuto qualsiasi ragazza avrebbe scoperto tutte le sue doti e caratteristiche che lo contraddistinguevano e se ne sarebbe innamorata follemente.

Ma purtroppo per lui, la percezione che dava nell’immediato era l’opposto di quello che in realtà lui fosse!

Questo non permetteva a nessuno di oltrepassare quel muro e scoprire tutte le splendide qualità.

Ed era il motivo per cui non raggiungeva mai il suo scopo!

Ora quello che vorrei dirti è questo, come nella vita privata anche nel business vale lo stesso identico concetto!

Vuoi o non vuoi, tutto inizia da come ti presenti e, soprattutto, dalla percezione che riesci a far passare  e il Logo rappresenta proprio l’anello di congiunzione, il ponte cruciale tra te e il cliente.

Pensaci, è il primo strumento che hai per farti conoscere e iniziare una comunicazione!

E’ qui che ti giochi le tue carte.

Azzeccare questo passaggio vuol dire entrare in possesso di uno strumento formidabile per generare clienti e fatturati.

Come nel caso di Saponi&Più, che grazie alla percezione trasmessa attraverso il nuovo LOGO è divenuta lo Sponsor del “Grande Fratello”.

Logo Saponi&Più

Sbagliare vuol dire nel 90% dei casi fallire!

Quindi, non puoi permetterti di farlo in maniera superficiale, te lo porterai dietro per sempre, come un marchio impresso a fuoco.

E’ una parte fondamentale di tutto questo processo, rappresenta il primo tassello che dovrai mettere per creare il tuo un Brand.

E’ quello che comunicherà il messaggio, la mission e i valori della Tua azienda.

E ti posso garantire che i tuoi clienti oggi si accorgeranno (come nel caso del mio amico Lorenzo), immediatamente già dal Logo, che tipo di azienda hanno di fronte!

Ma c’è un segreto affinché un Logo venga riconosciuto in mezzo a 1000 altri!

E’ impossibile creare una percezione di unicità e diversità se non abbiamo chiaro in mente il Posizionamento della nostra azienda, del nostro prodotto o del nostro servizio.

3ª REGOLA DA TENERE A MENTE

Il Brand Positioning è l’arma più potente che ha un imprenditore: l’unica capace di differenziare un prodotto un servizio o un’azienda.

Ed è per questo che il Logo di ogni azienda, di ogni prodotto o servizio deve avere un ruolo primario all’interno di una strategia!

Ora se ricordi all’inizio di questo articolo ti ho detto che la chiave di tutto era la risposta alla domanda.

Perché devo scegliere te e non il tuo competitor?

Il compito del Logo è quello di saper rispondere immediatamente a questa domanda!

Ma può farlo soltanto se è stato pensato, progettato, allineato e coerente nel corso del tempo, con il Posizionamento.

Forse starai pensando…”ok mi hai parlato poco fa di Posizionamento quindi siamo a posto! Giusto?

No sbagliato!

Comunque, a tal proposito devo darti 2 notizie: una brutta e una buona !

Partiamo dalla cattiva:
il vero problema è che, il 99% delle agenzie di comunicazione, di pubblicità e Web Agency sono composte da persone che non sono a conoscenza di queste 3 importantissime regole.

La maggior parte di loro non sa cosa sia il Brand Positioning ne tanto meno una strategia di marketing.

Per questo fanno credere agli imprenditori che il Logo di un’azienda è un elemento privo di valore, quando in realtà riveste un ruolo strategico, di primaria importanza per la costruzione di un Brand!

E’ un dato sconcertante che, spero, possa cambiare presto!

Ma per ora questo, purtroppo, è il triste scenario.

E ora quella buona:
considera che l’80% delle Aziende, compresi la maggior parte dei tuoi competitor, che girano per il Web, ignora completamente tutto quello che hai letto finora, e molto spesso si ritrovano a prendere un Logo progettato da non professionisti, oppure preso in uno di quei tantissimi siti che si trovano a basso costo, o addirittura lo fanno da soli…

Che futuro pensi possa avere un’azienda del genere?

Quindi tirando le somme, visto dalla tua parte, ti dà un vantaggio stellare sui tuoi competitor: 9 imprenditori su 10 (per tutti i motivi che abbiamo visto) non dà alcun importanza al Logo della propria azienda.

Tu per fortuna ora sei qui ad ascoltarmi e sei quell’(1) imprenditore su 10 che ha la possibilità di non commettere quegli errori che i tuoi competitor fanno e continueranno a fare!

Se anche tu vuoi farti scegliere in mezzo a 1000, clicca qui in basso e scopri come.

Guarda gli altri articoli

4 risposte

    1. Ciao Nunzio, grazie per averci contattato.
      Trovi maggiori informazioni iscrivendoti su questa pagina
      Se invece vuoi parlare direttamente con noi lascia un recapito e ti ricontatteremo.
      Saluti
      Aurelio
      Responsabile Marketing

    1. Ciao Lauro, grazie per averci contattato.
      Trovi maggiori informazioni iscrivendoti su questa pagina
      Se invece vuoi parlare direttamente con noi lascia un recapito e ti ricontatteremo.
      Saluti
      Aurelio
      Responsabile Marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri ora le potenzialità del metodo A.R.M.S.

Logo Esclusivo è un marchio di Essenza Grafica Snc -Via M. San Michele, 4 - 67051 Avezzano (AQ) - P.I. 01715070668 © Copyright 2019 • Tutti i diritti sono riservati

Clicca su "ACCEDI SUBITO AI 3 VIDEO!" e inserisci i tuoi dati
70% Completato

Si, voglio ora i 3 Video Gratuiti

Per favore mandami i video all'indirizzo mail qui sotto